Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /home/europada/public_html/application/library/Php/xmlrpc.inc on line 583
Il Parco delle statue di Budapest
Turismo in Ungheria Visitare Ungheria, una guida alle città da visitare e al turismo in Ungheria

Il Parco delle statue di Budapest

Spostandosi di circa 10 km dal centro della città di Budapest, in direzione sud, si raggiunge una delle attrazioni turistiche più frequentate della capitale ungherese: il Parco delle statue.

Raccoglie i monumenti eretti durante l’epoca comunista, tra cui quelli a Karl Marx, a Lenin, ad Engels che, in seguito alla caduta del regime comunista, furono divelti dalle piazze.

A differenza di tanti altri governi dell’area sovietica, quello ungherese decise di far tesoro di un consistente pezzo di storia, sfruttandolo in maniera costruttiva, affinché rimanesse in un modo o nell’altro, nella memoria collettiva.

Dal 1993 è aperto al pubblico il Parco delle Statue, che in breve tempo è diventato di diritto il museo all’aperto più interessante dell’Europa orientale.

Da Bela Kun a Ostapenco, passando per Lenin (la cui scultura, insieme a quelle di Engels e Marx, accoglie i visitatori ai lati del portone centrale) e per il Monumento al soldato sovietico, ai martiri comunisti e alla Repubblica dei consigli: quest’area ospita una collezione unica al mondo, relativa a tutto il periodo militare, sociale e culturale del comunismo: conta ben 42 sculture differenti.

Tipico dell’architettura socialista, l’edificio vanta una imponente facciata in mattoni rossi; numerose colonne dividono la costruzione in tre navate, contraddistinte da grossi portoni in ferro battuto. Tra questi, quello centrale è sempre chiuso e sovrastato dalla poesia “Una frase sulla tirannia” del narratore ungherese Gyula Illyès.

A chi non sarà contento della semplice “vista” di questi colossi della dittatura comunista, il Memento Park mette a disposizione un “Memorabilia shop”, in cui è possibile acquistare gadget e articoli vari, risalenti al periodo comunista, alla Guerra fredda (magliette, sigarette d’epoca, spille, alamari), e addirittura una mostra che illustra come, nel XX secolo, veniva addestrata una spia comunista.

Il Parco delle Statue di Budapest è raggiungibile con un autobus diretto dal centro della città: parte ogni giorno alle 11.00 da Deák Tér, a cui si può arrivare con le prime tre linee della metropolitana.

L’ingresso al Memento Park costa 3950 fiorini ungheresi (circa 15 euro).

Bandiera Ungheria

Ungheria

  • Superficie: 10085000
  • Capitale: Budapest
  • Lingua: Ungherese
  • Ordinamento: Repubblica
  • Prefisso telefonico: Ungheria
  • Targa: H
  • Moneta:

mappa Ungheria Mappa Ungheria